CIGISPED: Come trasportare una barca da Huelva a Santa Cruz

Un viaggio alla scoperta di luoghi bellissimi sulle tracce di Cristoforo Colombo.

Trasportare una barca da Huelva a Santa Cruz rappresenta una ghiotta occasione per vivere l’esperienza di un viaggio tra le più belle meraviglie della terra con la propria imbarcazione. La rotta Huelva-Santa Cruz de Tenerife collega la Spagna con le Tenerife.
Naturalmente, trattasi di una rotta di mare che interessa le bellezze dei più grandi, sconfinati oceani del mondo.

Luoghi da cartolina come Play de las Teresitas, Plaza de Espana e Los Gigantes rappresentano luoghi di cui tutti noi abbiamo sentito parlare almeno una volta nella vita. Si tratta di mete particolarmente conosciute dagli amanti del mare di tutto il globo, ma anche dagli amanti del surf, visto che Santa Cruz è sede della O’Neill Wetsuits e Santa Cruz Surfboards. Trasportare una barca da Huelva a Santa Cruz significa poter ammirare le bellezze di questi luoghi a bordo del proprio mezzo. E di bellezze, questi luoghi, ne hanno davvero tante.

 

Huelva: un’antica meraviglia tutta da esplorare

La città di Huelva è la capitale della provincia di Huelva nella regione autonoma dell’Andalusia, a sud-ovest della Spagna. Trasportare una barca da Huelva a Santa Cruz non è affatto semplice, tuttavia qualcuno come CIGISPED ha saputo superare tutte le difficoltà offrendo un’esperienza magnifica: quella di vivere il proprio viaggio avvalendosi della propria barca. La città si trova sul Golfo di Cadice alla confluenza dei fiumi Odiel e Tinto, e già questo ne fa una bellezza tutta da esplorare, lambita com’è da foci antichissime. La storia della città risale addirittura al 3000 a.C.: siamo in una città davvero storica, e questo ne fa una delle mete viaggio più affascinanti e suggestive.

Qui sono stati rinvenuti molti reperti risalenti all’epoca romana: questi testimoniano la presenza del conio monetario che esisteva già da tempo in città. Trasportare una barca da Huelva a Santa Cruz significa poter trascorrere un’esperienza meravigliosa: quella di assaporarsi a 360° le bellezze di una città senza tempo, fervida di cultura e un patrimonio tanto antico quanto incantevole, per poi trascorrere, una volta giunti a Santa Cruz, intere giornate catturati dalla bellezza delle meravigliose e paradisiache acque dei mari che lambiscono le Tenerife. Dai suggestivi luoghi che ricordano Cristoforo Colombo tra cui città stessa, Moguer, Palos de la Frontera e il Monastero Rabida, alle bellissime acque, particolarmente amate da proprietari di yacht e surf, di Santa Cruz. E’ davvero il massimo.

 

Santa Cruz de Tenerife: la città portuale regina delle attività in mare aperto

Santa Cruz de Tenerife è una splendida città portuale situata sull’isola di Tenerife. Trasportare una barca da Huelva a Santa Cruz significa davvero coronare il sogno di una vita: quello di salpare le acque dei meravigliosi oceani che circondano queste isole con la propria imbarcazione. In questo modo è possibile evitare il noleggio di barche in loco risparmiando tantissimo.  Senza contare la questione affettiva: perché avvalersi di un’altra imbarcazione quando si dispone di una propria?

Santa Cruz è davvero spettacolare: essa è una delle più grandi isole occidentali dell’arcipelago delle note Canarie, nelle quali giungono ogni anno sempre moltissimi italiani oltre che stranieri. Ampi viali, piazze e aree verdi con bellissime sculture di architettura moderna costellano il suo ampio porto come anche alcuni begli esempi di architettura modernista. Si tratta infatti di una città non molto antica: la storia di Santa Cruz risale a poco più di quattrocento anni fa. Il suo porto è il motore della crescita che ha reso la città la seconda più popolata delle Canarie. Ma a sorprendere è sicuramente il centro della città, vicino al mare: qui si assiste ogni giorno ad un fervido interscambio di tipo commerciale e non solo, tra le più trafficate vie e tra le piazze della capitale, come la Plaza de la Candelaria.

Fruire del trasporto di una barca da Huelva a Santa Cruz significa viaggiare tra passato e presente, tra antichità e modernità. Ma, ammettiamolo, chi dispone di risorse e personale all’altezza di un’impresa del genere?  Chi possiede le capacità e gli strumenti di ultima generazione ed altamente evoluti per consentire che tutto ciò abbia luogo nel migliore dei modi? Tuttavia, non tutti sono in grado di assicurarci questa magnifica possibilità: CIGISPED, ad esempio, lo fa.


VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Author:

This author has published 38 articles so far.

Comments are closed